GALLERY | SCULTURE

Cristo vivo

Cristo vivo

Cristo vivo in bronzo dorato attribuibile allo scultore toscano PIETRO TACCA (Carrara 1577 - Firenze 1640).
Pietro Tacca entra giovanissimo nella Bottega del Giambologna, il più importante sculture dell'epoca a Firenze,  e diviene a breve il suo primo allievo. Alla morte del Giambologna, ottenne in eredità lo studio e la sua abitazione. 
Solamente un anno dopo, prese il suo posto come scultore granducale e continuò a realizzare straordinarie opere, sia sviluppando un suo stile personale che utilizzando anche vecchi modelli del suo illustre maestro.
Nel caso di questo Cristo vivo, ne sottolineiamo la fattura del perizoma, molto vicino ad altri modelli realizzati dal Giambologna.

Santa Barbara

Santa Barbara

Epoca: XIII secolo
Dimensioni: 62 cm
Materiale: Legno di larice
Provenienza: Spagna


La scultura raffigurante Santa Barbara è databile al XIII secolo ed è di provenienza spagnola o catalana.

Il retro è particolarmente interessante poiché ci permette di vedere ad occhio nudo il sapore dell'epoca. La statua non è una scultura a tutto tondo in quanto presenta il retro  senza nessuna finitura e traccia di policromia perchè sicuramente venne esposta all'interno di una nicchia.

Giasone

Giasone

Materiale: pietra arenaria

Provenienza: Centro/sud Italia

Epoca: XV secolo

Misure: 40 cm x 35 cm

Il Giasone è una scultura in pietra arenaria, databile al pieno XV secolo.

Originariamente quest’opera era parte di un altorilievo, un genere di scultura in cui le figure modellate si staccano con rilievo evidente rispetto al piano di fondo.

Il nostro Giasone rientra perfettamente nella tradizione scultorea rinascimentale, in cui si ripresero i grandi eroi mitologici come simbolo di rinascita dell’antichità classica.

Cristo Trionfante in legno

Cristo Trionfante in legno

Epoca: XIII secolo
Dimensioni:25,5 x 24 cm
Materiale: Legno dolce
Provenienza: Francia - area pirenaica

Il Cristo Trionfante è una scultura in legno del XIII secolo, di probabile provenienza francese (o pirenaica).
L'iconografia è del Cristo Triunphans, in posizione frontale con la testa eretta e gli occhi aperti; vivo sulla croce, Gesù è ritratto come trionfatore sulla morte senza nessun segno della Passione a livello espressivo.
La semplificazione tecnica e formale di natura arcaizzante, è riconoscibile nel mezzorilievo che connota l’esecuzione del torso, nelle rientranze curvilinee del perizoma sopra le ginocchia, nell'addome gonfio e nell'ombelico nettamente segnato, come anche le costole e la spina dorsale.

Vescovo

Vescovo

Materiale: pietra arenaria

Epoca: XV secolo

Provenienza: Francia del nord

Misure: 100 cm x 35 cm x 25 cm

L’opera è una statua in arenaria raffigurante un Vescovo e risale al XV secolo.

La statua era originariamente una decorazione da esterno, collocata con tutta probabilità in una nicchia posta in facciata di una chiesa.

In effetti l’iconografia dell’opera, in particolare la forma del cappello, ci porta ad attribuirla ad un vescovo o ad un’importante figura ecclesiastica.

La mancanza delle mani, e di eventuali attributi non permette di confermare, quindi riconoscere l’identità esatta della figura ritratta.

Vergine con Bambino 

Vergine con Bambino

Epoca: XV secolo
Dimensioni: 85 x 35 cm
Materiale: Legno di pioppo 
Provenienza: Fiamminga o Tedesca 

 

La Vergine con Bambino è una scultura lignea policroma del XV secolo, di probabile provenienza fiamminga o tedesca.

La scultura raffigura la Vergine incoronata, ritta in piedi con il Bimbo sul braccio sinistro; ella ha lunghi capelli sciolti sulle spalle, il manto è di color bianco e la veste rossa con alcuni particolari in blu. Il bambino è ritratto nudo, rivolto verso il fedele mentre tiene una mela in mano, presagio della Passione.

Il volto di Maria mantiene i tratti tipici tardo-gotici, che prediligono la simmetria; mentre altri dettagli della Vergine, come il drappeggio che è libero dalla simmetria gotica, ci anticipa quello che sarà il Rinascimento.

Richiesta informazioni sculture
Fabbri Arte Alto Antiquariato

Fabbri Arte di Juri Fabbri

Piazza XXIV Maggio, 9 - Canedole - 46048 Mantova (MN) Italia

P. Iva 02515790208

Contatti:

Tel. +39 338 1372919   |   E-mail info@fabbriarte.com

  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Instagram

© 2019 by Fabbri Arte di Juri Fabbri

Policy e Privacy | Cookies

 

Sito internet realizzato da Studio 1974 srls

Santa Barbara